Manuale pratico e di convivenza pacifica del polista

The Rules

Proponiamo una bozza del nostro vademecum.

Buon Polista:

  1. CONOSCI IL REGOLAMENTO
  2. ORGANIZZATI O QUALCUNO LO FARA’ PER TE
  3. CURA BICI MALLET E PROTEZIONI

Poi?

10 thoughts on “Manuale pratico e di convivenza pacifica del polista

  1. Tra una partita e l’altra non ti disinteressare completamente di quello che accade intorno a te.
    Se vuoi disinteressati pure, poi salti il turno successivo.
    Se non metti il mallet al suo posto o non sei pronto quando devi entrare non è tuo diritto giocare, non ti incazzare e metti il mallet per il turno successivo.

  2. Sembra che questo sia il canale di comunicazione “scelto”dal gruppo e a me sta bene ..infatti fra le regole da proporre la prima che mi saltava in mente era proprio la scelta di un mediumm..sono oppiamente d accordo con le prime tre proposte, sopratutto la terza!!!!aggiungerei per una maggiore serenità e organizzazione del polo infrasettimanale di segnalare SEMPRE l assenza in modo da non creare asti e inutili perdite di tempo.Aggiungerei che per creare un” gruppo “le sole regole pacifiche non bastano ..un gruppo è fatto da persone che in qualche maniera dovrebbero seguire spontaneamente anche delle regole di carattere etico ..senza trascendere nella puppianza ..hehe PLEASE NO STIGMA ,NO ANSI
    A ,NO BORING.. e come diceva il buon Sapo “o t’ elevi o te levi!!” dimenticavo l eurino da portare ogni qual volta si gioca ,ora ,c è un po di confusione a mio avviso riguardo ai piccioli benzina non benzina eurino di presenza non presenza ..anche per questo non stiamo li a contare le pulci al cane “di pippo “chi può li dia chi ne ha di meno decida quando darli senza paure o ansie riguardo a questi quattro spiccioli ..pensando che se iniziamo a farlo tutti questi quattro spiccioli potranno iniziare ad essere il fondo cassa della nostra gloriosa associazione polistica.distinti saluti silassi a tutti !!

    1. Si, ma secondo me, un commento così non va messo qui, secondo me, ma magari su mailing list o gruppo muffa per sempio, non qui. Oggi vediamo di mettere un punto fermo sul settore comunicazioni interene. Si rischia di generare una lunghissima discussione che non interessa a nessuno tranne a che a noi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...